Iscriviti alla Newsletter:
Home
OLTRE IL GIARDINO - LA STORIA DI BASAGLIA
Sabato 16 Marzo 2013 08:04

logo_trieste

Dall'Ospedale Psichiatrico ai territori della salute

a OLTRE IL GiARDINO

Materiali per un archivio

Un'istituzione ehe intenda essere tcmpeutica deve diventare una

comunità che si fondi sull'intcrazione preriflcssiva di rutti i suoi

membri .... dove tutti i membri possano, attraverso la

contestazione reciproca e la dialettizazione delle reciproche

posizioni, ricostruire il proprio corpo proprio.

(Franco Basaglia)

Per incoraggiare il compito futuro si avvia questa mostra allestita con Studio Azzurro nel comprensorio di San Giovanni a Trieste. Si dà conto di un ' impresa il cui filo conduttore a volte è chiaro, trasparente, espii ci lO; Cl volte molto più interrato,

frastagliato, opaco. Un gruppo di persone collega di fatlo quarant'anni di lavoro in una contin uità di impegno, di

responsabilità istituzionali e di govemo, attorno a temi e prntiche dell' esclusione socia le c della salute: i diritti deboli c la costruzione della cittadinanza, i servizi sanitari territoriali, il ruolo della medicina nelle politiche sociali e di welfare.

Il manicomio, singolare caricatura degli aspetti più paradossal i dei "provved imenti della pietà e della scienza", dà origine a Trieste a una ri volta che scuotendo (decostruendo) lo statuto di eccezione legato alla follia, solleva una serie di domande. A

essere interrogato, nella messa in discussione dell ' istituzione chiusa, è l' intero campo delle pol it iche sanitarie e soc iali, l'uso

ambiguo degli istituti dì protezione - que lla politica dei corpi che nell' atto medico decide di tutto: rego le e stili di vita, il bene

e il male nelle idee e nei comportamenti, i limiti e i confini della norma. Le reti di potere che passano per la salute e per il corpo.

II manicomio·istiluzione totale è teatro assoluto: tutto si gioca nella sua unità di tempo, di luogo, di azione, non esiste il fuori.

Tutto in esso è commedia e tragedia. È teatro di immeritati protagoni smi, di re nudi e di concreti sequestri. Vi si giocano inaudite violenze, onnipotenze culturali e micragnose perversioni. Tentazione estrema, estrema sfida e provocazione al sapere della scienza e al dominio della ragione.

Consapevole, Basagl ia prende sul serio il manicomio con tutto quel che significa, Bisogna essere pazzi a volerlo fare, ma nel prendere tutto sul serio, comincia a distinguere:

VISUALIZZA TUTTO

Basaglia

Scritto da Franco Rotelli Trieste, 11 marzo 2009   
PDF
Stampa
E-mail