Iscriviti alla Newsletter:
Il Futuro è la Pace
Home Notizie Dichiarazioni rilasciate dall’on. Rubinato alla Tribuna di Treviso in merito all'iniziativa politica
Dichiarazioni rilasciate dall’on. Rubinato alla Tribuna di Treviso in merito all'iniziativa politica
Lunedì 26 Luglio 2010 16:31

alexis_de_tocqueville.jpg

Dichiarazioni rilasciate dall’on. Rubinato alla Tribuna di Treviso in merito all'iniziativa politica "Verso Nord" (24 luglio)

“Ho letto il documento che afferma principi e proposte condivisibili, ma le dichiarazioni dei promotori che hanno preceduto e seguito l'incontro di Mogliano non sono chiare e univoche: c'è chi parla di movimento politico trasversale, chi di terzo polo, chi esclude di voler un nuovo partito, chi lo auspica. La verifica si avrà nei fatti che seguiranno e mi auguro che sia un contributo utile. Credo che al momento manifesti il disagio o lo scontento di personalità politiche entro il proprio partito più che interpretare il disagio degli elettori, che pure c'è e si è manifestato nell'astensione alle ultime regionali e non nel voto a nuove formazioni politiche. Questo allontanamento degli elettori e la difficoltà attuale del mio stesso partito a rappresentare un'alternativa di governo affidabile (visto il calo di oltre il 43% di voti al Pd alle regionali in termini assoluti) è l'emergenza da affrontare con una prioritaria riforma della politica (legge elettorale, finanziamento dei partiti, riforme istituzionali, norme anti-corruzione, ecc.). La politica oggi ha bisogno di meno equivoci e più coerenza e questo per me significa oggi impegnarmi dentro al Partito Democratico per provare ancora a renderlo uno strumento a servizio del cambiamento per un Paese più moderno, civile, giusto”

HANNO DETTO...

Tocqueville, La democrazia in America, 1835

“La società è tranquilla, non perché abbia coscienza della propria forza e del proprio benessere, ma, al contrario, perché si sente debole e inferma; teme di morire facendo uno sforzo: tutti sentono il male, ma nessuno ha il coraggio e l'energia necessari per cercare il meglio. Si hanno desideri, rimpianti, dolori, gioie che non producono nulla di visibile o di duraturo, simili del tutto alle passioni senili che finiscono nell'impotenza”.

 


Scritto da On. Simonetta Rubinato   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna