Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie Como ha gli anticorpi per dire no alla mafia
Como ha gli anticorpi per dire no alla mafia
Giovedì 14 Ottobre 2010 16:03

 

spataro

Spataro. «Como ha gli anticorpi per dire no alla mafia»
MERCOLEDÌ 13 OTTOBRE 2010
PERSONAGGI - II magistrato ha presentato ieri alla libreria
Ubik di piazza San Fedele la sua autobiografia professionale
"Ne valeva la pena"
Como, terra di frontiera permeabile alle infiltrazioni della malavita
organizzata. «Sorprende che ci si possa sorprendere - ha detto ieri
il magistrato Armando Spataro (nella foto a lato), a margine
dell'incontro alla libreria Ubik di piazza San Fedele dove ha
presentato la sua autobiografia professionale Ne valeva la pena.

Cara Roberta, carissimi tutti voi della Sezione di Como di
Memoria condivisa, provo una grande emozione leggere del
successo dell' iniziativa. La storia professionale del Dott.
Spataro è la garanzia di una giustizia giusta, di una
giustizia uguale per tutti. Il prestigio della magistratura
è un bene che tutti abbiamo il dovere di difendere, in
America esiste nel codice penale un articolo che recita:
Ostruzione alla giustizia, chi cerca di impedirne il
regolare corso viene immediatamente denunciato. Non ci
stancheremo mai di difendere tutte le prerogative per l'
azione penale. Non ci stancheremo mai di raccomandare il
rispetto delle regole e la cultura della legalità.
L'Associazione Memoria condivisa è nata al Sud ma guarda a
tutto il Paese e alla società civile.
Grazie di cuore agli amici di Como.
Mario Arpaia

VISUALIZZA IL PDF

Scritto da Corriere di Como   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna