Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie "Aderisci", scrivete a tesseramento@libera.it
"Aderisci", scrivete a tesseramento@libera.it
Mercoledì 15 Dicembre 2010 09:18

lavocelibera_n_69_Pagina_01

VISUALIZZA IL PDF

Una campagna attraverso la quale vogliamo

allargare ulteriormente la nostra rete e

lanciare un chiaro segnale: l'importanza

della formazione.

Proprio per questa ragione Libera ha deciso

di investire sul mensile Narcomafie, per

renderlo strumento condiviso di informazione

e approfondimento. Una rivista fondamentale

per conoscere le rotte delle mafie

italiane e straniere e per conoscere tutte le

iniziative di contrasto messe in campo, dalle

Istituzioni e dalla società civile.

Da gennaio 2011 sarà disponibile l'abbonamento a Narcomafie in pdf e

Libera propone di includerlo nelle quote del tesseramento dei soci singoli

e delle realtà collettive.

Per le tessere, rimane invariata la quota di 1€ per gli under 18.

Le novità arrivano dai 18 in su: stabile la quota di 5€ per chi ha tra i 18 e i

25 anni, ma incluso nella quota i giovani soci potranno usufruire dell'abbonamento

in pdf da gennaio a dicembre 2011.

Per gli over 25 invece, la tessera costerà 15€ e comprenderà anche in

questo caso l'abbonamento in pdf.

Resta possibile ricevere il giornale cartaceo, con la formula a 30€ che

comprende adesione e abbonamento a 11 numeri della rivista.

Per le adesioni delle associazioni locali, la quota sarà di 70€ con l'abbonamento

in pdf. Sarà possibile ricevere il cartaceo aggiungendo 20€ in

più, quindi con il versamento di 90€.

Alle scuole invece proponiamo una nuova formula, che possa venire incontro

ai problemi di bilancio: per l'adesione delle classi e delle scuole la

quota prevista è 15€, che include l'abbonamento in pdf a Narcomafie.

Per aderire fate riferimento al sito di Libera, nella sezione "Aderisci",

scrivete a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o telefonate allo 0669770321 o al

0669925262

Campagna di tesseramento 2011

Scritto da Mario Arpaia   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna