Iscriviti alla Newsletter:
Il Futuro è la Pace
Home Notizie Cuore-memoria per non dimenticare
Cuore-memoria per non dimenticare
Sabato 22 Gennaio 2011 08:38

Aldo-Moro

Carissimo Mario,

aver ricevuto la sua email di risposta m'incoraggia a scriverle ancora.

Volevo ringraziarla per l' impegno e il cuore con cui cura il sito dedicato alla associazione "Memoria Condivisa".

Le newsletter che arrivano mi permettono di approfondire e aggiungere altri posti nel mio cuore-memoria per non dimenticare. E' un dolore immenso quello che provo per tante persone che a causa del terrorismo hanno perso la vita o che son rimaste ferite e per i loro cari.

Da piccola ho sempre avuto una forte sensibilità e una grande attenzione per questi avvenimenti. Si interiorizza tutto e si soffre anche se non si hanno persone care tra le persone coinvolte. Nel mio caso alcune di queste persone col tempo son divenuti come parte della mia vita cioè come le persone care.

Finchè vivrò non potrò dimenticare.

Son una persona comune che lavora e cura la propria famiglia in una terra che ama, la mia Italia e se provo questi sentimenti così forti non posso solo tenerli con

me, ma testimoniare, a chi come lei ha perso una persona cara a causa del terrorismo, che non è sola. io ci sono.

Le chiedo cosa posso fare per tutti voi? A volte mi son attivata rispondendo agli appelli dell'associazione AIVITER, anche per il caso Battisti, ho visitato alcuni luoghi dove purtroppo si son consumate le stragi in Italia perchè lo sento come un modo per esprimere il mio affetto.So che un giorno porterò lì i miei bambini che adesso son troppo piccoli per capire. A loro ho parlato però da tempo di Aldo Moro, perchè è da lui che partì il mio cammino cioè da quando avevo7 anni.

Adesso mi fermo prima che l'emozione prenda il sopravvento.

Grazie per avermi ascoltata

Scritto da Michela Mirra   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna