Iscriviti alla Newsletter:
La Fondazione
Giovedì 12 Luglio 2012 09:15

La Fondazione Stava 1985 Onlus

Il 19 luglio 1985 una colata di fango dovuta al crollo delle discariche di miniera di Prestavèl travolse la Val di Stava, seminando morte e distruzione.

La tragedia portò il lutto in 64 Comuni di 23 diverse Province e 11 Regioni d’Italia nei quali erano residenti all’epoca le 268 Vittime della Val di Stava.

I familiari delle Vittime organizzati nell’Associazione Sinistrati Val di Stava hanno voluto dare vita alla Fondazione Stava 1985 Onlus per far in modo che non siano morti invano i 268 uomini, donne e bambini che furono uccisi il 19 luglio 1985 in Val di Stava.

Soci fondatori sono l’Associazione Sinistrati Val di Stava, la Magnifica Comunità di Fiemme e i Comuni di Tesero, Longarone e Cavalese. Nell’Albo d’Onore dei Soci Onorari vengono iscritti gli Enti pubblici e privati, le aziende e le persone fisiche che sostengono l’attività della Fondazione con risorse finanziarie o professionali.

La Fondazione si è posta il compito della "memoria attiva", come l'ha definita l’allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi nel concedere alla Fondazione Stava 1985 Onlus l’Alto Patronato del Capo dello Stato per la durata del suo mandato.

Una memoria che non è fine a se stessa, ma che vuole creare e rafforzare quella coscienza delle proprie personali responsabilità e quella cultura della prevenzione, della corretta gestione del territorio e della tutela dell’ambiente che sono mancate a Stava.

La Fondazione opera nella convinzione che la conoscenza e l’informazione circa la genesi, le cause e le responsabilità della catastrofe di Stava debbano indurre a riflettere sulle scelte e i comportamenti, anche attuali, e possa contribuire a diffondere la cultura necessaria per evitare che si ripetano ancora avvenimenti simili, prevedibili ed evitabili.

La Fondazione opera principalmente nel campo dell’informazione, della formazione e della memoria.

Per informare circa genesi, cause e responsabilità della catastrofe di Stava la Fondazione ha realizzato il sito web stava1985.it e alcuni strumenti informativi in lingua italiana, inglese e tedesca che permettono di accostarsi al tema partendo da livelli di interesse e di conoscenza diversi e graduati.

Per creare e rafforzare la cultura della sicurezza, della prevenzione, della corretta gestione del territorio e della tutela dell’ambiente la Fondazione ha avviato una serie di progetti formativi che vanno dagli incontri di educazione storico-ambientale per studenti e docenti degli Istituti superiori fino ad un Master universitario di secondo livello.

scarica il pdf

Scritto da Software Inside   
PDF
Stampa
E-mail