Iscriviti alla Newsletter:
Home Giornata Nazionale della Memoria Cerimonia in ricordo del vigile del fuoco "Marco MATTIUCCI" - "Medaglia d' oro al valor civile"
Cerimonia in ricordo del vigile del fuoco "Marco MATTIUCCI" - "Medaglia d' oro al valor civile"
Mercoledì 27 Maggio 2015 06:52

 Marco mattiucci

Biografia

 

Ex allievo della scuola militare Nunziatella di Napoli (corso 196° anni 1983-86) soprannominato Matteo e noto per esser stato il direttore del coro degli allievi, era laureando in giurisprudenza quando scelse di svolgere l'anno di servizio di leva come volontario nel Corpo nazionale dei vigili del fuoco, del quale entrò a far parte il 20 ottobre 1997. Dopo sei mesi di formazione presso le scuole centrali, fu assegnato al comando di Salerno.

 

In questa veste, accorse insieme alla sua squadra in aiuto delle popolazioni di Sarno ed Episcopio colpite dal catastrofico evento alluvionale del 5 maggio 1998. Era impegnato con il suo automezzo nell'evacuazione di alcune persone quando ricevette l'ordine di ritiro, conseguente all'aggravarsi dei rischi di smottamento della zona dove si trovava.

 

Egli tuttavia rifiutò di abbandonare il posto e partì in soccorso di alcune persone, tra cui un bambino, delle quali aveva rilevato la posizione, riuscendo a metterle in salvo, poco dopo, ancora impegnato nei soccorsi, venne travolto dalla frana insieme al suo automezzo e rimase ucciso.

 

Il 4 maggio 1999 gli è stata attribuita la medaglia d'oro al valor civile.

 

Collegamenti esterni

 

Dettaglio dell'onorificenza sul sito ufficiale della Presidenza della Repubblica Italiana

 

Onorificenze

 

Medaglia d'oro al valor civile - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia d'oro al valor civile
  «In occasione di un catastrofico movimento franoso che investiva il centro abitato, con generoso slancio provvedeva a far evacuare numerosi abitanti dalle case invase dall'acqua e dai detriti e a trarre in salvo un bambino in pericolo. Con tenace e coraggiosa determinazione, pur consapevole dell'incombente, estremo pericolo, continuava l'opera di soccorso a bordo del proprio automezzo, ma veniva investito da un'improvvisa ondata di fango, rimanendo mortalmente ferito nella cabina del veicolo schiantatosi contro un albero. Splendido esempio di elette virtù civiche e altissimo senso del dovere.»
— Sarno (SA), 5 maggio 1998.

 

Con il “Patrocinio Morale del Comune di Sarno” , Sabato 29 marzo 2008,ore 10.00 nella Concattedrale di “San Michele Arcangelo” in Episcopio di Sarno (Salerno) sarà concelebrata da S.E. Rev.ma Mons. Gioacchino ILLIANO - Vescovo di Nocera Inferiore – Sarno una solenne Santa Messa in suffragio dell’ anima benedetta di Marco MATTIUCCI “Medaglia d'oro al valor civile”, vigile del fuoco, salernitano, tragicamente immolatosi, per soccorrere la popolazione civile, durante gli eventi alluvionali del
1998.

Marco ha dato la vita soccorrendo numerose persone, in particolare un bambino, coinvolte nell’ immane tragedia guadagnandosi, per aver versato un significativo tributo di sangue, la concessione del più alto riconoscimento alla memoria dal Presidente della Repubblica.

Al termine, il Vescovo diocesano benedirà la targa in marmo bianco di Carrara con l’ emblema in bronzo della Repubblica Italiana per il nuovo DISTACCAMENTO VIGILI DEL FUOCO di Sarno, donata dal mar. capo E.I. Agostino ODIERNA e Centro LARS.

Valutato l’ alto valore morale della solenne cerimonia, il sottoscritto Agostino ODIERNA nato a Nocera Inferiore (SA) il 19/11/1971 e residente a Sarno alla via Serrazzeta, 72, Mar. Capo E.I., organizzatore di tale evento, chiede, la partecipazione delle Onorevoli Autorità in indirizzo con i Gonfaloni delle proprie Città per onorare la “Medaglia d'oro al valor civile” che ha dato la propria vita per il prossimo nell’adempimento del proprio dovere.

Alla cerimonia saranno presenti Autorità Militari e Civili.
L' Ing. Antonio GAMBARDELLA - Dirigente Generale Capo del Corpo VV.FF. e' originario di Conca dei Marini

Scritto da Mario Arpaia   
PDF
Stampa
E-mail