Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie 10 DICEMBRE PER TUTTA LA MATTINATA AIVITER LOMBARDIA RICORDA LE 14 VITTIME LOMBARDE DEL TERRORISMO JIADHISTA
10 DICEMBRE PER TUTTA LA MATTINATA AIVITER LOMBARDIA RICORDA LE 14 VITTIME LOMBARDE DEL TERRORISMO JIADHISTA
Mercoledì 06 Dicembre 2017 17:15

NICE.jpg

10 DICEMBRE PER TUTTA LA MATTINATA AIVITER LOMBARDIA RICORDA LE 14 VITTIME LOMBARDE DEL TERRORISMO JIADHISTA con una iniziativa singolare a Voghera al Palaoltrepoò (Allegato invito)

 

Carissimo/a

Il 10 Dicembre 2017 l’Associazione Italiana Vittime del Terrorismo della Lombardia ricorda a Voghera le vittime del fondamentalismo jihadista islamico, cominciando dalla prima manifestazione per ricordare la Strage di Nizza  del 14 Luglio 2016, ove sono morti i coniugi pensionati di Voghera ANGELO D’AGOSTINO E GIANNA MUSET, CON LA PARTECIPAZIONE DELLA FAMIGLIA CASATI DI MILANO,

Il terrorismo fondamentalista islamico continua la sua terrificante azione di attentati contro obiettivi civili internazionali. I tragici attacchi stragisti avvenuti nelle città europee: Parigi, Nizza, Barcellona, Bruxelles, Londra s’inquadrano in una strategia di violena radicale in altre città internazionali come Dacca in Banladesh ove sono rimasti coinvolti molti cittadini italiani rimasti tragicamente uccisi.

L’orrore globale dei terroristi di Al Qaeda e del Califfato dell’Isis, militarmente sconfitti, è tuttora alimentato dal fanatismo violento di giovani radicalizzati  e tuttora attivi. Gli italiani uccisi nelle stragi europee e internazionali sono 59, metà dei quali sono stati massacrati nelle città europee. I tagliagoli e stragisti dell’ex Califfato, militarmente sconfitti in Siria, in Iraq e persino in Libia nel 2017, continuano a terrorizzare gli abitsanti delle grandi città internazionali .

Molti connazionali che vivevano all’estero  per motivi di lavoro  o si erano recati come turisti hanno perso la vita. Altre

103 vittime sono i militari italiani caduti nei teatri di guerra in Iraq, in Afghanistan e in altre località, ove i nostri soldati erano e sono al lavoro, in missioni di pace.

 

IL 10 DICEMBRE 2017 PRESSO IL PAOLAOLTREPO’ DI VOGHERA IN VIA MARTIRI DELLA LIBERTA’ AIVITER LOMABARDIA HA PATROCINATO UNA SINGOLARE INIZIATIVA:”NICE FOOTBAL – AL PALAOLTREPO’ DELLA CITTADINA DI VOGHERA NEL PAVESE.

QUI VERRANNO RICORDATE LE 14 VITTIME LOMBARDE E I DUE CONIUGI DI VOGHERA UCCISI  SUL LUNGOMARE DES ANGLAIS NELLA STRAGE DI NIZZA. LA MEDMORIA CORTA DELLE ISTITUZIONI E DELLA SOCIETA’ CIVILE CI HA FATTO CAPIRE CHE DOPO SOLO 3 GIORNI DA OGNI STRAGE,  SI RIMUOVE L’ORRORE E LO SDEGNO SULLE STRAGI E GLI ORGANI D’INFORMAZIONE NON NE PARLANO PIU’.

AIVITER LOMBARDIA PRENDE ATTO CON AMAREZZA DI QUANTO SIA FACILE DIMENTICARE LE VITTIME E PROMUOVE UNA INIZIATIVA PER RICORDARE LA SACRALITA’ DELLA MEMORIA E PER ESPRIMERE SOLIDARIETA’ E VICINANZA AI FAMILIARI DELLE VITTIME, CHE VIVONO IN SOLITUDINE IL LORO DOLORE E UNA CONDIZIONE PSICOLOGICA DI DEVASTANTE         A CAUSA DELLO STRES POST-TRAUMATICO.

AIVITER FA APPELLO ALLE ISTITUZIONI E ALLA SOCIETA’ CIVILE PER NON DIMENTICA LE VITTIME INNOCENTI E SI STRINGE CON SOLIDARIETA’ E VICINANZA AI DESOLATI FAMILIARI CHE VIVONO IN SOLITUDINE LA LORO TRAGEDIA UMANA.

CHI PUO’ PARTECIPI AL SINGOLARE EVENTO DI MEMORIA COLLETTIVA. GRAZIE DELL’ATTENZIONE E MOLTI CORDIALI SALUTI.

Antonio Iosa – coordinatore AIVITER Lombardia

Scritto da ANTONIO IOSA   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna