Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie Dodicesimo Convivio dedicato a Ivan Illich (Livorno), ‘68 GIRI, Parole, Musica e Immagini sul ‘68 (Castenaso - BO)
Dodicesimo Convivio dedicato a Ivan Illich (Livorno), ‘68 GIRI, Parole, Musica e Immagini sul ‘68 (Castenaso - BO)
Domenica 02 Dicembre 2018 09:03
 
 
 
iojmekipblphaeoo.jpg
 
Ivan Illich
(Vienna, 4 settembre 1926 - Brema, 2 dicembre 2002)
 
Dodicesimo convivio'
Museo Fattori (Parco di Villa Mimbelli)
Via San Jacopo in Acquaviva, 65 - 57127 - Livorno

Sabato 1 dicembre 2018, ore 10-13 / 15-19
Domenica 2 dicembre 2018, ore 10-13
 
Interverranno

Annalisa Bertoli, La persona al centro: un parallelo tra Illich e la pedagogia di Don Milani

Viola Bertoni, I castelli di carta dell'istituzione scolastica

Mauro Bonaiuti, Il Convivium: letture e convivialità come pratiche di trasformazione di sé e del mondo

Giuseppe Cecconi, Chi è il tuo prossimo

Luca Cosci, Società scolarizzata e Ego patriarcale. La critica alla società patriarcale contemporanea in Ivan Illich e Claudio Naranjo

Giorgio Degasperi, Cristo era epimeteico?

Luca Difonzo, "L'automobile è un ossimoro", l'elogio della bicicletta di Ivan Illich a 45 anni dalla sua pubblicazione

Pardo Fornaciari, Bimbi della mota - un comportamento giovanile inedito: il cellulare spento

Irene Genovese, Vita conviviale nei quartieri eco-solidali a Livorno

Francesco Lamioni, Istituzionalizzazione sanitaria e autoformazione secondo Roberto Assagioli

Gioia Maestro, La difficile radicalità dell'ortopraxi: quel po' di Illich che ci portiamo dentro

Maila Nosiglia, Una democrazia reale è lo strumento più importante di una possibile convivialità

Claudio Orrù, Disapprendimento e nonsense burocratico negli ambienti educativi formali

Salvatore Panu, Elogio della Consapevolezza

Alessandro Rizzacasa, Il concetto di soglia/limite nella convivialità

Stefano Romboli, Dall'educazione alla formazione: l'esperienza dell'associazione don Nesi/Corea

Matteo Rossi, La convivialità negata: inchiesta, denuncia, disobbedienza

Noemi Rzewski, Da Ivan Illich all'educazione diffusa: la città educante

Andrea Sedini, La vicinanza con Quinzio

Karl Xaver Wolfsgruber, La persistenza degli aggregati: la comunità urbana venuta dal Polesine nel quartiere San Donato di Bologna

Aldo Zanchetta, Illich e Freire: motivi di un addio



In collaborazione con Associazione Vivi San Jacopo e Rete Quartieri Uniti Eco Solidali e con  la compartecipazione del Comune di Livorno
----------------------------------------
 
 
68_a_castenaso.jpg
Scritto da Salvatore Panu   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna