Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie ANTONIO IOSA- Vittima del Terrorismo- Soldato di Memoria
ANTONIO IOSA- Vittima del Terrorismo- Soldato di Memoria
Venerdì 06 Settembre 2019 18:01
iosa.jpg
 
AL SIGNOR SINDACO DI MILANO 
Giuseppe SALA 
 
Quando il Comune di Milano, nel 2012, sindaco Giuliano Pisapia, annunciò che avrebbe tolto la sede al Circolo Perini, scrivemmo su queste pagine: “Salvate il soldato Iosa”. Ci riprovò, lo scorso anno, il sindaco Giuseppe Sala, e scrivemmo di nuovo: “Se davvero volete bene alle periferie, salvate il soldato Iosa”
 
(IL FATTO QUOTIDIANO)
 
Gentile Signor Sindaco,
 
 i sottoscritti  Mario ARPAIA, Presidente dell'Associazione "MEMORIA CONDIVISA" e Ennio DI FRANCESCO, già ufficiale dei Carabinieri e  dirigente della Polizia di Stato, e già Presidente dell'Associazione Emilio  ALESSANDRINI, 
avendo avuto il piacere e l'onore di conoscere e collaborare con Antonio IOSA, vittima del terrorismo, apprezzandole l'infaticabile impegno di memoria e di legalità.

 chiedono alla SV.

di volere assumere le opportune iniziative affinché  allo Stesso venga dedicata una via, o un parco, della Città a cui  Egli ha con la sua attività a portare un contribuito, magari piccolo ma importante, verso l'educazione di tutti verso i valori di Memoria come pilastro di  consapevolezza e crescita di un sereno convivere sociale,  senza più violenza  basata su ideologie contrarie al  rispetto della persona e delle Istituzioni democratiche
La targa, riportando un termine che Lui amava: 
 
ANTONIO  IOSA-  Vittima del Terrorismo- Soldato di Memoria.
 
Gli scriventi daranno notizia di ciò alla Famiglia alla quale hanno già espresso la propria partecipazione, ricevendone grato apprezzamento. 
Scriveranno inoltre alla altre Associazioni di Memoria, Istituzioni, persone,  che hanno avuto modo di conoscere e apprezzare questo Cittadino e  Uomo straordinario,  che sino all'ultimo si è battuto per  il rigetto di ogni violenza e per contribuire all'affermazione del Valori di Libertà, Pace e Democrazia, perché scrivano direttamente alla SV , o a noi che ritrasmetteremo,  se condividono la presente richiesta..  
Firmato 
Mario Arpaia, 3351703739 www.memoriacondivisa.it
Ennio Di Francesco  338- 4635301     www.enniodifrancesco.it  
 
Scritto da Arpaia - Di Francesco   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna