Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie Lo spettacolo “19 LUGLIO 1985. Una tragedia Alpina”
Lo spettacolo “19 LUGLIO 1985. Una tragedia Alpina”
Sabato 26 Ottobre 2019 14:45

ar1.jpg

 

Scrivo per segnalare alcune importanti iniziative realizzate dal Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento in collaborazione con la nostra Fondazione Stava 1985 Onlus per fare memoria delle Vittime della catastrofe di Stava e per informare circa la genesi, le cause e le responsabilità della catastrofe.

-       Lo spettacolo “19 LUGLIO 1985. Una tragedia Alpina”, scritto e diretto dal registra trentino Filippo Andreatta con il supporto drammaturgico di Marco Bernardi e la musica di Davide Tomat, è una coproduzione di OHT Office for Human Theatre, del Centro Servizi Culturali S. Chiara e di Romaeuropa Festival con il sostegno della Provincia Autonoma di Trento, sostenuta da una residenza artistica di Centrale Fies art work space, in collaborazione con la Fondazione Caritro e il patrocinio della Fondazione Stava 1985. Lo spettacolo debutterà il 7 novembre al Teatro Sociale di Trento, inaugurando la rassegna Grande Prosa con il seguente orario: da giovedì 7 a sabato 9 novembre alle ore 20.30, domenica 10 novembre alle ore 16.

-       La mostra intitolata “Stava 19 luglio 1985” allestita presso lo Spazio Archeologico S.A.S.S. riprende i contenuti del percorso didattico del Centro “Stava 1985” a Stava, accompagnandoli con alcune tra le immagini più toccanti e iconiche raccolte dall’archivio fotografico di Dino Panato. La mostra verrà inaugurata venerdì 25 ottobre alle ore 17.30 nello Spazio Archeologico S.A.S.S. e sarà visitabile fino a domenica 10 novembre. Al termine di ognuna delle cinque recite teatrali è prevista l’apertura straordinaria del S.A.S.S. con ingresso gratuito alla mostra riservato agli spettatori dello spettacolo.

-       L’incontro di approfondimento dal titolo “La lezione di Stava. Aspetti socio-economici ed etico-morali” in programma martedì 29 ottobre alle ore 17.30 presso la sala “Anna Proclemer” del Teatro Sociale di Trento. Relatori saranno il dott. Graziano Lucchi*  e il dott. Carlo Ancona**.

Scarica la locandina

* Graziano Lucchi, ha ricoperto per oltre 20 anni l’incarico di presidente dell’Associazione dei familiari delle Vittime della val di Stava, è fondatore e attuale presidente della Fondazione Stava 1985 Onlus. Ha curato varie pubblicazioni - fra queste il libro “Stava perché” nel quale spiega genesi, cause e responsabilità della catastrofe di Stava nelle sentenze del procedimento penale - e ha realizzato diversi strumenti informativi sui fatti di Stava.

**Carlo Ancona, Magistrato, è stato giudice istruttore nel procedimento penale per la catastrofe della val di Stava, ha svolto l’indagine penale e ha redatto la sentenza ordinanza di rinvio a giudizio lavorando a stretto contatto con i consulenti tecnici d’ufficio, i consulenti e i patrocinatori di parte civile, gli imputati e i responsabili civili e i loro difensori e consulenti tecnici.

Con i saluti migliori

Michele Longo

Cell. +39 347 10 49 557

Coordinatore Progetti

Fondazione Stava 1985 onlus

Premio Internazionale Alexander Langer 2010

Bandiera Verde Legambiente 2015

Il 5x1000 Non costa nulla.

Sostieni la Fondazione Stava indicando il codice fiscale 0 1 7 4 8 0 1 0 2 2 8 sulla dichiarazione dei redditi

Scritto da Fondazione Stava 1985 onlus   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna