Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie Mark Zuckerberg: Do Your Job
Mark Zuckerberg: Do Your Job
Venerdì 30 Ottobre 2020 09:17
Screenshot_12020-10-30_DoYourJob.jpg

Violent extremists are using Facebook to intimidate voters, and preparing to rally their troops if Trump doesn't win the election. That's why a huge coalition of civil society groups is pushing Facebook to adopt some simple policy changes -- like banning incitement to violence -- ahead of the vote. Add your name:

 Sign the petition

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Mario,

Gli estremisti violenti stanno usando Facebook per intimidire gli elettori e raccogliere il sostegno per una rivolta armata se Trump non vince le elezioni.

Con il risultato finale che dovrebbe richiedere settimane, è una ricetta per il disastro, ma abbiamo un piano.

I gruppi della società civile di tutto il mondo si stanno unendo per chiedere a Facebook di adottare semplici misure per prevenire un disastro elettorale, come il divieto di pubblicità e altri contenuti che incitano alla violenza. Potrebbe togliere la capacità di questi estremisti di creare il caos. Ti unirai a noi?

Facebook: prevenire la violenza, proteggere il voto!

L'ultima volta che questa grande coalizione di gruppi si è riunita, hanno creato il movimento Stop Hate for Profit invitando le aziende a boicottare gli annunci di Facebook. Questo sforzo ha ottenuto un'enorme attenzione da parte dei media, ha portato Facebook al tavolo delle trattative e ha scatenato una conversazione globale sulla responsabilità della piattaforma per i contenuti odiosi e violenti.

E Facebook continua a fare marcia indietro sotto un'enorme pressione pubblica: proprio questa settimana, hanno rimosso una rete di account non autentici che pubblicano contenuti politici statunitensi dopo un'indagine esterna.

A pochi giorni dalle elezioni e Facebook ancora in uso per diffondere menzogne ​​e delegittimare i risultati delle elezioni, dobbiamo aumentare la pressione più che mai.

Alcune modifiche dirette e imparziali, come la retrocessione dei principali gruppi di diffusione di notizie false e l'assunzione di più moderatori di contenuti, non sono troppo da chiedere. Unisciti alla chiamata internazionale chiedendo a Mark Zuckerberg di fare * adesso * quello che ha promesso per così tanto tempo e di ripulire l'atto di Facebook:

Dillo a Facebook: proteggi le elezioni!

I leader, le organizzazioni e gli attivisti per i diritti civili lanciano l'allarme da anni. Con un'elezione critica in tutto il mondo ormai lontana, la necessità di agire non è mai stata così grande. Aggiungiamo le nostre voci a un coro crescente che esige che i dirigenti di Facebook facciano il loro lavoro e smettano di metterci tutti in pericolo.

Scritto da Danny Auron, SumOfUs<us@sumofus.org>   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna