Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie NON RIMARRÒ IN SILENZIO
NON RIMARRÒ IN SILENZIO
Mercoledì 30 Dicembre 2020 08:35
Testo alternativo

AAMOD segnala

NON RIMARRÒ IN SILENZIO

MIMMO_LUCANO.jpg

 

 

 

Le verità di Mimmo Lucano

un film di

Tommaso D’Elia, Daniela Preziosi, Simone Pallicca, Ugo Adilardi

regia

Tommaso D’Elia

prodotto da

Arcoiris.tv

fotografia

Tommaso D’Elia, Ugo Adilardi, Angelo Marotta, Simone Pallicca

interviste

Tommaso D’Elia, Daniela Preziosi

montaggio

Simone Pallicca

57’ HD - colore - IT

In visione per tutti su

ARCOIRIS TV

Siamo lieti di segnalarvi un nuovo documentario realizzato in collaborazione con AAMOD che ha messo a disposizione il proprio materiale di repertorio. Si tratta di "Non rimarrò in silenzio. Le verità di Mimmo Lucano" di Tommaso D’Elia, Daniela Preziosi, Simone Pallicca, Ugo Adilardi, ora online, in visione gratuita a tutti, sulla piattaforma Arcoiris TV (https://www.arcoiris.tv/scheda/it/24923/). 

Buona visione!

 

SINOSSI

In un viaggio verso la Locride, che procede per tappe di avvicinamento geografico, storico e sentimentale, incontriamo i testimoni i maestri e gli allievi di Mimmo Lucano, l’ex sindaco di Riace ideatore di un modello di accoglienza apprezzato da sindaci e intellettuali di mezzo mondo. Ma in Italia Mimmo è sotto processo, e con una quindicina di capi d’accusa. L’approdo del viaggio è la sua testimonianza, ruvida fragile e intensissima, la sua verità. Così si scoprono le fonti laiche e religiose che hanno ispirato il Villaggio Globale di Riace. Ma anche il feroce uso strumentale che del suo ‘modello’ hanno fatto i ministri dell’interno di opposti governi, da Minniti a Salvini; il suo calvario giudiziario, il travaglio della sua anima. Mimmo promette: “Io non starò zitto”.

ARCHIVIO AUDIOVISIVO DEL MOVIMENTO OPERAIO E DEMOCRATICO

Telefono +39  06 57305447 - e-mail   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sito web: https://www.aamod.it/

Ufficio stampa AAMOD: Elisabetta Castiglioni

+39 3284112014 -  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

http://www.elisabettacastiglioni.it/

 

Scritto da Elisabetta Castiglioni   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna