Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie FEDELI NEI SECOLI DEI SECOLI A VENIRE
FEDELI NEI SECOLI DEI SECOLI A VENIRE
Venerdì 29 Gennaio 2021 17:17

tullio-del-sette-0110.jpg

https://www.repubblica.it/cronaca/2021/01/29/news/consip_del_sette_carabinieri_condannato-284806325/?ref=RHTP-BH-I284706243-P4-S1-F

Consip, condannato a 10 mesi Del Sette, ex comandante generale dei carabinieri

 
Era accusato di rivelazione di segreto d'ufficio e favoreggiamento per aver aver informato l'ex presidente della società per azioni del Mef, Ferrara, dell'inchiesta sull'imprenditore Romeo.
 

L'ex comandante dei carabinieri, il generale Tullio Del Sette, è stato condannato a 10 mesi (pena sospesa) nell'ambito di un processo-stralcio della maxinchiesta sul caso Consip. Lo ha deciso la ottava sezione collegiale del tribunale di Roma. Del Sette, per il quale la Procura aveva sollecitato una condanna a 1 anno e due mesi, è accusato di rivelazione del segreto di ufficio e favoreggiamento. I giudici hanno riconosciuto le attenuanti generiche.

Secondo l'impianto accusatorio, Del Sette avrebbe informato nel maggio del 2016 Luigi Ferrara, all'epoca presidente di Consip, dell'esistenza di una inchiesta penale sul conto dell'imprenditore campano Alfredo Romeo e gli avrebbe suggerito di essere cauto "nelle comunicazioni a mezzo telefono".

Gentilissime/i,

siamo nel mezzo della crisi di governo più difficile dal dopo guerra, il segretario di Italia Viva ha ritirato dalla maggioranza, i suoi due mininistri. Il presidente Conte si è recato dal Capo dello Stato per le dinissioni da primo Ministro. E' una crisi trasversale, che investe i partiti della maggioranza. Il partito più consistente rischia la scissione per un regolamento di conti interno. Di Battista e Renzi, sono la stessa faccia della stessa medaglia.

 

C'è una storia di tangenti sul caso Consip, la centrale di acquisti governativa, dove girano come una giostra miglia e migliaia di euro.

L'Europa nel nome di Conte, dovrebbe salvarci dalla bancarotta, ma i soldi sono tantissimi e gli appetiti anche. Un film già visto. Le trasmissioni di approfondimento pullano di super esperti, ognuno con la proria ricetta. La Pandemia non da tregua, i numeri che arrivano dalle Regioni, sarebbero la metà di quelli veri.

Personalmente a causa di una visita al pronto Soccorso, sono positivo, con una serie di disturbi che sto curando in una camera blindata della mia abitazione. Dopo 15 giorni di febbri e attacchi violenti e improvvisi di diarrea, da tre giorni sono senza febbre. Il medico di base ha denunciato il caso, mi aveva assicurato che mi avrebbero telefonato per un conforto. Fino ad oggi sono abbandonato a me stesso, alla buona volontà di salvare la pelle.

Il numero verde più volte contattato assicura che a babbo morto ci sarà una telefonata.

Un Paese, il sud che chiude le scuole ad oltranza senza peoccuparsi di cercare altenative, la sanità pubbllica è in uno stato comatoso, per essere visitato al Pronto saoccorso ho atteso dalle 20 all' 1 e mi sono portato a casa il COVID 19.

 

 
 
Scritto da Mario Arpaia   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna