Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie Morta la giovane marine protagonista della foto con il neonato in braccio
Morta la giovane marine protagonista della foto con il neonato in braccio
Domenica 29 Agosto 2021 07:34
10983224_082821-cc-ap-marine-killed-holding-baby-img.jpg
Gentilissime/i,
 
guardate questa immagine di ragazza di 23 anni che culla amorevolmente un bambino afgano, è una delle vittime della strage all' aeroporto di Kabul. Immagine che riassume la tragedia immensa delle guerre scatenate dalle potenze mondiali. Vittime dell' avidità delle aziende che, fanno profitti enormi con la vendita delle armi e non solo. Una figlia, una nipote, nel pieno della vita con un bambino in grembo. Quando Gino Strada disprezzava la politica, il parlamento e i palamentari, è perchè è stato li nelle zone di guerra, sotto i bombardamenti, in mezzo ai fatti,non alle menzogne della politica, ai massacri, ai rastrellamenti casa per casa.Ma che democrazia è la nostra, Presidente Mattarella e presidente Draghi. Si è vero,  abbiamo fatto l'abitudine, guardiamo i novax manifestare,ma quale diritto hanno di infettare chi si è vaccinato, protetto, pensate a che livello di inciviltà siamo arrivati. Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, abbandona la segreteria del Pd, un partito di sinistra, accusado tutti di pensare solo alle poltrone. Riflettete sulle parole di Gino, metà parlamento è fascista, l'altra metà sono coglioni. Cosa è rimasto agli occidentali colti e intelligenti, contare i morti di giovani soldati nel pieno della vita, giornalisti, inviati speciali, nel cercare di far parlare anche i morti.  Le loro notizie e immagini,terrorizzano solo noi comuni mortali, quali iniziative possiamo prendere, ce lo dicano, accusino apertamente la NATO, per tradimento, collaborazionismo, viltà con i carnefici. Altrimenti la smettano, rispettino i morti con il silenzio, con il pianto. Hanno costruito e fatto sgangiare  le atomiche sul Giappone, gli eroi della rottura dell' atomo, hanno incenerito intere popolazioni e fatto costruire le centrali nucleari. Le trasmissioni di approfondimento, i telegiornali sono diventati una tortura, noi la coscienza ce l'abbiamo a posto, i credenti pregano i non credenti imprecano. Guardate la ragazza sorridente con alle spalle la bandiera a stelle e strisce impregnata di sangue, ricordate le armi di disruzione di massa, i Busch e Blair. il novello Churcil, lacrime e sangue...sangue versato inutilmente visti i risultati di questi anni.
 
Scansione.jpeg
LEGGETELO E CAPIRETE L'AMERICA E IL CAPITALISMO SENZA REGOLE
 
Le truppe uccise nell'attacco di Kabul includono Marine, che ha cullato il bambino in una foto virale; futura mamma prima di essere uccisa, Nicole Gee ha pubblicato una foto di lei che cullava un bambino all'aeroporto di Kabul con la didascalia "Amo il mio lavoro". Di Amy Beth Hanson, Janie Har e Amy Forliti, Associated Press sabato 28 agosto 2021 23:29 EMBED Altri video Quello che sappiamo sui militari statunitensi uccisi nell'attacco di giovedì a Kabul. Una donna che ha cullato un bambino tra le braccia in aeroporto e ha pubblicato sui social media che amava il suo lavoro. Un giovane marito con un bambino in arrivo. Un altro uomo che ha sempre voluto essere nell'esercito. Un uomo che aveva intenzione di diventare vice sceriffo al termine del suo dispiegamento. Sono emersi dettagli strazianti su alcuni dei 13 soldati statunitensi uccisi in un orribile attentato suicida all'aeroporto di Kabul in Afghanistan, che ha anche causato la morte di oltre 160 afgani. Undici marines, un marinaio della marina e un soldato dell'esercito erano tra i morti, mentre altri 18 membri del servizio degli Stati Uniti sono stati feriti nell'attentato di giovedì, che è stato attribuito alla propaggine afgana del gruppo dello Stato islamico. Gli Stati Uniti hanno affermato che è stato il giorno più letale per le forze americane in Afghanistan dal 2011. La Casa Bianca ha affermato che il presidente Joe Biden cercherà opportunità per onorare i membri del servizio che hanno perso la vita, molti dei quali erano uomini sui 20 anni. GALLERIA FOTOGRAFICA: Militari uccisi nell'attacco a Kabul .Il sergente maggiore dell'esercito. Ryan C. Knauss, 23 anni, di Corryton, Tennessee I nomi dei marines sono: Staff Sgt. Darin T. Hoover, 31 anni, di Salt Lake City, Utah; sergente Johanny Rosariopichardo, 25 anni, di Lawrence, Massachusetts; sergente Nicole L. Gee, 23 anni, di Sacramento, California; cpl. Hunter Lopez, 22 anni, di Indio, California; cpl. Daegan W. Page, 23 anni, di Omaha, Nebraska; cpl. Humberto A. Sanchez, 22 anni, di Logansport, Indiana; lancia cpl. David L. Espinoza, 20 anni, di Rio Bravo, Texas; lancia cpl. Jared M. Schmitz, 20 anni, di St. Charles, Missouri; lancia cpl. Rylee J. McCollum, 20 anni, di Jackson, Wyoming; lancia cpl. Dylan R. Merola, 20 anni, di Rancho Cucamonga, California; e Lance Cpl. Kareem M. Nikoui, 20 anni, di Norco, California. I deceduti includono anche il Navy Hospitalman Maxton W. Soviak, 22 anni, di Berlin Heights, Ohio, e il sergente dell'esercito. Ryan C. Knauss, 23 anni, di Corryton, Tennessee. Ecco le storie delle vittime e delle persone che le piangono: Nicole Gee, 23 Questa foto pubblicata il 20 agosto 2021 mostra il sergente. Nicole Gee tiene in braccio un bambino all'aeroporto internazionale Hamid Karzai di Kabul, in Afghanistan. Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti tramite AP Una settimana prima di essere uccisa, il sergente. Nicole Gee ha cullato un bambino tra le sue braccia all'aeroporto di Kabul. Ha pubblicato la foto su Instagram e ha scritto: "Amo il mio lavoro".
10983339_082821cctroopskilledkabulJohannyRosarioUSMCimg.jpg
 
Gee, 23 anni, di Sacramento, California, era un tecnico di manutenzione con la 24a unità di spedizione dei marine di Camp Lejeune in North Carolina. sergente Mallory Harrison, che ha vissuto con Gee per tre anni e l'ha chiamata "sorella per sempre" e migliore amica, ha scritto dell'entità della sua perdita. "Non riesco a descrivere la sensazione che provo quando mi sforzo di tornare alla realtà e pensare a come non la rivedrò mai più", ha scritto Harrison su Facebook. "Come è stato preso il suo ultimo respiro facendo ciò che amava: aiutare le persone... Poi c'è stata un'esplosione. E proprio così, se n'è andata". La pagina Instagram di Gee mostra un'altra foto di lei in tuta, con in mano un fucile accanto a una fila di persone che camminano nel ventre di un grande aereo da trasporto. Ha scritto: "accompagnare gli sfollati sull'uccello". L'account dei social media che include molti selfie dopo aver lavorato in palestra elenca la sua posizione come California, North Carolina e "da qualche parte all'estero". Le foto la mostrano su un cammello in Arabia Saudita, in bikini su un'isola greca e con in mano una birra in Spagna. Uno di questo mese in Kuwait la mostra raggiante per la sua meritoria promozione a sergente.
 
BAMBINO_AFGANO.jpg
BAMBINO AFGANO ALL'AEROPORTO DI KABUL
 
Harrison ha detto che la sua generazione di marines ascolta storie di guerra dai veterani dei conflitti in Iraq e Afghanistan, ma sembrano distanti tra noiosi schieramenti fino a quando "il carro pacifico su cui eri si trasforma in... i tuoi amici non tornano mai a casa". L'auto di Gee era ancora parcheggiata in un parcheggio a Camp Lejeune e Harrison rifletteva su tutti i Marines che ci passavano davanti mentre lei era all'estero. "Alcuni di loro la conoscevano. Alcuni di loro no." lei disse. "Ci sono passati tutti davanti. Le storie di guerra, le perdite, le bare drappeggiate con la bandiera, i braccialetti KIA e il crepacuore. Non è più così lontano." Rylee McCollum, 20 Questa foto di dicembre 2019 fornita da Regi Stone mostra Eli Stone, a sinistra, e Rylee McCollum, a Natale nella casa di Stone a Jackson, nel Wyo. Regi Stone tramite AP Rylee McCollum, un marine e originario di Bondurant, nel Wyoming, era sposato e sua moglie aspetta un bambino tra tre settimane, ha detto sua sorella, Cheyenne McCollum. "Era così entusiasta di essere un papà, e stava per essere un grande papà", ha detto McCollum. Ha detto che suo fratello "era un marine prima che sapesse che gli era permesso essere un marine ...
 
ragaazza.jpg

Ulteriori informazioni su questo testo di origine

https://abc11.com/marines-killed-in-afghanistan-military-kabul-identified-jared-schmitz-nicole-gee/10982955/

Afghanistan, 118 studenti della Sapienza bloccati a Kabul. Il prorettore: "Tra ricercatori e docenti si parla di oltre 200 persone, anche bambini"

studentesse.jpg

Scritto da Mario Arpaia   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna