Iscriviti alla Newsletter:
Home Notizie Strage di Linate, minuto di silenzio
Strage di Linate, minuto di silenzio
Venerdì 08 Ottobre 2021 15:11

ventanni-fa-lincidente-aereo-di-linate_187e6a4e-275f-11ec-a6f5-3d833cca9d7d_998_397_original.jpg

Strage di Linate, minuto di silenzio e messa al Bosco dei Faggi: Milano ricorda le 118 vittime a 20 anni dalla tragedia
 
GENTILISSIME/I, Al Sindaco di Milano Beppe Sala, chiediamo di esternare il nostro dolore,  da oltre 30 anni  viviamo a stretto contatto con i familiari delle vittime di tute le tragedie, condividiamo con loro l'elaborazione del lutto, la trasformazione in azioni di solidarietà verso i più deboli, cerchiamo di tenere viva la memoria, proponendo l'intestazione di strade e parchi cittadini.Ricordarli anche se per un solo giorno e come fali rivivere, sono parole di Norberto Bobbio.
 
Abbiamo conosciuto a Bari, in occasione dell' anniversario dell' ammaraggio dell' aereo della Tuniter, il 6 agosto 2007, in prossimità della costa siciliana, Paolo Pettinaroli e Pasquale Padovano, ospiti dell'Ass. Disastro Capogallo,  presieduta dalla prof.ssa Rosanna Albergo con le istituzioni baresi. Un ricordo indimenticabile di grandissimo dolore. C'è modo e modo di morire, il disastro di Linate con il suo carico di morti per colpa della nebbia, mentre per il disastro di Capogallo le resposabilità del pilota sono ingiustificabili, restare senza carburante a pochissimo spazio dall' Aeroporto di Punta Raisi a Palermo è una beffa. Molti riuscirono a salvarsi, mentre la giovanissima figlia e il fidanzato della Presidente annegarono per i colpi ricevuti alla testa. Di Linate resta l'immagine, il volto, la vita del carissimo Pasquale, nostro conterraneo. 

Milano rende omaggio alle vittime della strage di Linate a vent'anni dalla tragedia che l'8 ottobre 2001 provocò la morte di 118 persone sulla pista dell'aeroporto. Ed è proprio da qui che, come di consueto, oggi inizia il ricordo con la deposizione di una corona di fiori nell'area in cui si verificò lo scontro fra un Cessna e un velivolo della Scandinavian Airlines in fase di decollo, alle 8.10, l'orario dell'incidente.

 

Presidente12.jpg

Paolo Pettinaroli a Bari

Sono trascorsi venti anni, ma è un ricordo che non passa, una data che Milano non può dimenticare. Aeroporto di Linate: alle 8,10 dell'8 ottobre 2001, una mattinata di nebbia, un piccolo aereo privato, un Cessna Citation CJ2, entrò per errore nella pista principale di decollo dove si trovava un McDonnell Douglas MD-87 della compagnia aerea Scandinavian Airlines che, dopo l'impatto con il Cessna, si andò a schiantare contro l'edificio dello smistamento bagagli incendiandosi. Nell'impatto morirono tutti gli occupanti dei due aerei e quattro addetti allo smistamento bagagli: 118 vittime, un numero che fa della strage di Linate quella con più vittime nella storia d'Italia. Nelle foto di Agenzia Fotogramma ripercorriamo 20 anni dalla strage di Linate in 20 scatti: dai primi soccorsi sulla pista al dolore dei parenti, dal processo con la pm Celestina Gravina a cercare verità e giustizia per le vittime ai momenti di ricordo al Bosco dei Faggi a Forlanini, dove per ogni vittima è stato piantato un albero, alle foto di Paolo Pettinaroli, indimenticato presidente del Comitato dei parenti scomparso alcuni anni fa. Un'ultima foto racconta la macabra coincidenza: domenica scorsa un aereo è precipitato su una palazzina in costruzione a San Donato, in via 8 Ottobre 2001, la strada dedicata al ricordo della strage. Lì, nelle ore successive, è arrivato Pasquale Padovano, l'unico superstite della strage, che si porta dietro un carico di emozioni e fisico, viste le ustioni riportate, da quel giorno di venti anni fa - LEGGI L'ARTICOLO
Momento in cui - come previsto da Enac, l'Ente nazionale per l'aviazione civile - tutti gli operatori del trasporto aereo osserveranno un minuto di silenzio. Si tratta, ha spiegato il direttore generale di Enac, Andrea Quaranta, di un gesto per "conservare e rinnovare la memoria di quanti hanno perso la vita"  e "per rendere omaggio alle vittime e stringersi virtualmente ai loro familiari".

linate.jpg

Pasquale Padovano a Bari


La cerimonia di commemorazione si svolge al Bosco dei Faggi, realizzato all'interno del parco Forlanini piantando 118 alberi, dove (come lo scorso anno, per garantire il rispetto delle misure anti-Covid) alle 10,30 monsignor Mario Delpini celebra la messa in ricordo delle vittime. Al termine della celebrazione, nel corso della quale si esibisce il Coro dei giovani de La Verdi, il sindaco Beppe Sala, la vicepresidente della Regione Letizia Moratti, e la presidente della Fondazione "8 ottobre", Adele Scarani Pesapane, che nella tragedia ha perso il marito Maurizio, portano il loro omaggio alle vittime. La cerimonia si conclude con l'annullo filatelico speciale. Sabato, invece, si svolgerà un concerto al conservatorio Verdi.

 

parco.jpg

 

Aereo precipitato a Milano, la tragica coincidenza: caduto nella via dedicata alla Strage di Linate a venti anni dai 118 morti del 2001

p1020576_2743245517_o.jpg

Parco Perotti del disastro erepo di Capogallo a Bari
 

 
Scritto da Sara Bernacchia-Mario Arpaia   
PDF
Stampa
E-mail
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna